Roberto Mussapi

 

Nato a Cuneo nel 1952, dopo la laurea si trasferisce a Milano dove attualmente vive.

Poeta e drammaturgo, è anche autore di saggi e opere narrative.

Editorialista e critico teatrale del quotidiano Avvenire, è impegnato in un’intensa attività di lettura poetica, in pubblico, per radio o in sala d’incisione

È stato autore e conduttore di programmi per Radio Rai, in cui si fondono voce, musica e racconto.

Ha diretto la collana “I poeti” per le edizioni Jaca Book, casa editrice per la quale ha svolto anche attività di direttore editoriale.

Come traduttore, ha lavorato su molteplici testi di lingua inglese e francese.

Nel 2014, è stato pubblicato il volume “Le Poesie” che raccoglie gran parte della sua produzione poetica ultraventennale, con la prefazione del Premio Nobel Wole Soyinka, con cui Mussapiha coltivato un profondo rapporto sin dai tempi in cui per primo pubblicò in Italia le sue opere.

Per il teatro, si ricorda il testo ANTARTIDE: Antartide, o dell’immersione nel bianco, andato in scena nel 2008 con la regia e ideazione di Giancarlo Cauteruccio.